Bocuse d'Or, cena gala a Reggia Venaria

Il Bocuse d'Or si sposta alla Reggia di Venaria, dopo la premiazione, per la cena di gala del prestigioso concorso di cucina. Un centinaio i tavoli allestiti nella residenza sabauda alle porte di Torino per gli ospiti italiani e stranieri della manifestazione che si conclude oggi. Per tutti i commensali un menù all'insegna della cucina piemontese preparato dal ristorante Da Vittorio dei fratelli Cerea, tristellato tra entrato nella prestigiosa guida Rossa Michelin. Tra gli ospiti d'eccezione la sindaca di Torino, Chiara Appendino. Accompagnata dal marito imprenditore Marco Lavatelli, la prima cittadina indossa un abito lungo dello stilista torinese Paolo Cerrutti. Spaghetti tonno e bagna cauda, riso di Baraggia al formaggio Castelmagno e salciccia, guanciale di vitello al vermouth con purea di patate di Belbo e porro di Cervere il menù della serata, concluso dal Dolce piemontese. Il tutto annaffiato da Champagne Pommery e una selezione di 14 vini piemontesi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vezza d'Alba

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...